Orrore a Torino: colpisce la madre con un coltello durante un litigio familiare

lunedì 19 giugno 10:29 - di Liliana Giobbi

Dramma familiare a Rocca Canavese, nel Torinese, all’interno di un’abitazione situata nella frazione di Case Nepote. Una donna 54enne nel corso di un litigio in famiglia è stata accoltellata dal figlio ventunenne. La vittima si trova ora ricoverata nell’ospedale di Ciriè in seguito al fendente alla pancia. Il ragazzo invece è subito stato tratto in arresto. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Venaria. Il giovane è stato fermato per tentato omicidio per aver colpito la madre con un coltello da cucina. La donna è in prognosi riservata ma non sembrerebbe in pericolo vita.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica