Dà fuoco all’auto della sua ex. Per vendicarsi di qualche post su Fb

venerdì 23 giugno 15:43 - di Redazione

Dà fuoco all’automobile. Perchè non sopporta l’idea della separazione dalla sua ex compagna e qualche post irriguardoso di quest’ultima su Facebook. E perciò le incendia l’auto. E’ successo a Grottaglie, in provincia di Taranto, dove agenti del commissariato di polizia hanno denunciato a piede libero un uomo di 53 anni per aver dato fuoco ad una vettura. I poliziotti sono dovuti intervenire in via Ferraris per un incendio che in realtà ha interessato due auto e cioè la parte posteriore di una Suzuki Alto, di proprietà di una 59enne del posto, ed il cofano di una Fiat 600, parcheggiata immediatamente dietro. Le fiamme, inoltre, hanno danneggiato anche parte della facciata di uno stabile vicino al luogo in cui erano parcheggiate. I Vigili del Fuoco hanno provveduto a spegnere il fuoco, stabilendone la natura dolosa. Sul posto, infatti, sono stati trovati i resti di una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile. L’esame delle immagini di un circuito di videosorveglianza e le indicazioni fornite dalla proprietaria della Suzuki hanno consentito agli agenti del Commissariato di individuare l’autore del gesto. L’uomo, incensurato, è stato identificato e condotto in Commissariato, dove, messo di fronte alle evidenze dei fatti, ha ammesso le sue responsabilità riferendo di aver dato fuoco alla macchina in preda alla gelosia in quanto non sopportava la fine della relazione con la sua ex compagna e perché desideroso di volersi vendicare in seguito alla pubblicazione su Facebook, da parte della donna, di alcuni post irriguardosi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica