Paura al Festival di Cannes, evacuato il palazzo per uno zaino. Falso allarme

domenica 21 maggio 11:16 - di Redazione

Paura al Festival di Cannes. Era tutto pronto per la proiezione di Le Redoutable di Michel Hazanavicius, già regista da Oscar per The Artist, ma all’improvviso spettatori e giornalisti sono stati fatti uscire dai poliziotti armati in assetto antiterrorismo . A destare l’attenzione, uno zaino abbandonato. L’evacuazione al Palais des festivals  è stata veloce e senza panico. Il pubblico è rimasto fuori dal palazzo per circa venti minuti, poi dopo i controlli di routine l’allarme è cessato. Secondo quanto riporta Le Figaro sul suo sito l’allarme sarebbe scattato dopo il ritrovamento di borsa sospetta nella sala Debussy. I controlli sono continuati per tutta serata, con decine di poliziotti in assetto antiterrorismo fuori e dentro il palazzo.

Festival di Cannes, massicce misure di sicurezza 

Una portavoce del Festival di Cannes ha confermato che l’allarme è scattato per un controllo di sicurezza, ma non ha fornito ulteriori dettagli. Dopo i numerosi attacchi terroristici che si sono verificati in Europa, ed in particolare in Francia, sono massicce le misure di sicurezza a Cannes che ospita il famoso festival cinematografico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica