Il disgelo Usa-Cina passa per un accordo miliardario su hamburger e pollo cotto

venerdì 12 maggio 15:10 - di Robert Perdicchi

La chiameremo la “diplomazia” dell’hamburger. I rapporti, non serenissimi negli ultimi anni, tra Usa e Cina, sul fronte commerciale, potrebbero subire un improvviso miglioramento grazie ad un accordo sul cibo “trash”, dagli hamburger di manzo alle alette di pollo. La Cina ha infatti annunciato che aprirà il suo mercato al manzo americano mentre il pollame cotto cinese che sarà esportato negli Stati Uniti. Saranno inoltre aumentate le esportazioni Usa di gas naturale liquefatto nella zona asiatica.

Agli atti c’è una dichiarazione rilasciata dal Dipartimento del Tesoro Usa e distribuita dall’ambasciata di Washington a Pechino. L’accordo è parte di un piano d’azione di cento giorni sulla cooperazione economica, stabilito durante l’incontro del presidente cinese Xi Jinping con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in Florida lo scorso aprile a Mar-a-lago, in Florida. Durante la sua campagna elettorale l’anno scorso, Trump ha ripetutamente accusato Pechino di pratiche commerciali sleali e il piano intende rivedere lo squilibrio della bilancia commerciale fra Usa e Cina, con un debito di 350 miliardi di dollari da parte di Washington. Definendo l’accordo un “risultato eccellente”, il ministro al Commercio Wilbur Ross ha affermato che esso rappresentava la “il più grande risultato” nei negoziati commerciali statunitensi e cinesi “in tutta la storia delle relazioni sino-americane”. La Cina ha bandito le importazioni di carni bovine statunitensi nel 2003 dopo alcuni casi di ”mucca pazza”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • VINCENZO DI TOLVE 16 gennaio 2020

    TRUMP FA ACCORDO STORICO CON LA CINA, MENTRE PENELOPE ALIAS NANCY PELOSI DISFA?
    Così in Italia ok agli arrivi di poveri cristi su carrette del mare, mentre hanno complici hanno alimentato uno stillicidio nel Cimitero Med: tanto chi se ne frega, se crepano o affiliarsi nelle Mafie del Paese che non sono capaci farli fuori o come dice Putin: “ Liquidarli se l’Agente è in pericolo ! ” Coscienze sporche ” i bambini di Bibbiano non interessano ai Dem e PD come quelli stivati in barchette. Possibile che, sia Mattarella sia Nancy Pelosi seguendo il tracciato di Obama e di Napolitano va contro gli interessi del Cittadini? Ogni giorni melina di “ Politici ” della stessa maggioranza? Possibile che la Pelosi nonostante i successi del Tycoon Trump all’Estero, e in Borsa l’Economia Yenkee vola, mentre in Italia precipita, e non solo, se osserviamo la viabilità Ponti e gallerie, hanno problemi strutturali? Manca Lavoro o intelligenza lungimiranza nel provvedere a ristrutturazione dell’Infrastrutture e Sistema Idrogeologico? Eppure, facendo sì del Debito Pubblico di circa 100 miliardi si potrebbe creare tanti posti Lavoro e col Circolante altri, soprattutto alimentando i consumi e con lo shopping entrate di risorse con tasse Dirette e indirette, e riguardo al Fisco, detassare le Imprese con Stipendi e assegni Pensioni di sicuro le buste paghe sarebbero più alte: questo prime nozioni di Economia, Diritto e di Tecnica bancaria che si associa al Sociale! Riguardo alle accuse sul muro Messico – Usa: forse non fu Obama a costruirlo e milioni di reati che comporta nel Sociale? Ponti e Gallerie non competenza dei Governi Napolitano e in seguito di Mattarella che sostiene il peggior Governo e Politici della storia Repubblicana? https://vincenzoditolve.wordpress.com/2020/01/16/trump-fa-accordo-storico-con-la-cina-mentre-penelope-alias-nancy-pelosi-disfa/

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica