Proiettano le foto di Hitler sui monumenti di Berlino: arriva la polizia

giovedì 29 Settembre 11:46 - di

Una controversa installazione luminosa e sonora, con l’immagine di Adolf Hitler e la voce di Joseph Goebbels, ha causato mercoledì sera l’intervento della polizia a Berlino, durante le prove per il festival delle luci “Berlin leuchtet” (Berlino luccica) che dal 30 settembre, per oltre due settimane, attirerà nella capitale tedesca 2 milioni di turisti. Lo riferiscono diversi quotidiani berlinesi, fra cui i tabloid Bild e BZ. Tra le decine di monumenti e facciate illuminate, quest’anno dovrebbe essere proiettato anche uno spettacolo che ricorda il passato nazista sugli edifici della centralissima Leipziger Platz: a due passi dalla Potsdamer Platz, dalla Porta di Brandeburgo e simbolicamente anche dal vecchio bunker del Fuehrer. Ma le prove di ieri sera hanno già allarmato molti cittadini che hanno richiesto l’intervento della polizia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *