Chiudono il professore in una stanza, lui scavalca e cade nel vuoto

martedì 5 Aprile 14:56 - di

Per uno scherzo di cattivo gusto degli studenti, un professore è finito in ospedale. È la vicenda di un professore caduto da una finestra dell’istituto “Enzo Ferrari” di via Santa Croce a Gragnano. Come si legge sul Messaggero.it il sessantenne è finito all’ospedale San Leonardo dopo essere scivolato da un’altezza di circa tre metri: se l’è cavata con una lussazione a una spalle e a una gamba.

Vittima di scherzo degli alunni il professore finisce in ospedale

Alcuni studenti dell’istituto tecnico lo avevano chiuso a chiave in una stanza della segreteria e lui nel tentativo di uscire aveva cercato di passare da una finestra all’altra attraversando un cornicione della struttura. Ma a un certo punto ha perso l’equilibrio, è scivolato ed è precipitato al suolo. Uno scherzo che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che dopo essere stati allertati dal personale della scuola hanno ascoltato la testimonianza del sessantenne per capire quanto fosse successo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *