Accorpamento forze dell’ordine: Delrio ammette qualcosa, per Gasparri è una follia

giovedì 2 Ottobre 13:32 - di

«Stiamo lavorando alla revisione della spesa e alla riorganizzazione funzionale delle forze di polizia». Così il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, ha commentato le indiscrezioni su un accorpamento di Gdf e Carabinieri e di Forestale e Polizia. Tuttavia – ha aggiunto a margine del convegno “Cambiarexcambiare” – «non è stata analizzata nei termini» che sono apparsi sui giornali. E Emanuele Fiano, responsabile sicurezza nella segreteria del Pd, ha smentito «decisamente che la segreteria nazionale del Pd abbia affrontato o ventilato il tema dell’unificazione delle forze di polizia o di altri corpi dello Stato. Non lo ha fatto il segretario, non lo ha fatto la segreteria». Decisamente contraria l’opposizione. «Il governo smentisca subito – ha dichiarato Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia – le notizie su demenziali propositi di fusioni di forze di polizia. Addirittura con Carabinieri e Guardia di finanza unite in un solo corpo. Sono tesi assurde. Che non comporterebbero risparmi, indebolirebbero la rete di protezione dei cittadini, alimenterebbero la confusione a tutti i livelli. Renzi, anziché meditare follie, trovi i soldi per sbloccare gli stipendi del comparto sicurezza-difesa. Comunque questi propositi devastanti in Parlamento non passeranno mai e, se non smentiti, rischiano di rendere ancora più difficile un confronto sindacale già aspro».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *