Di Viole di Liquirizia- Milano

Di Viole di Liquirizia
Via Madonnina, 10 – 20121 Milano
02/89092201
Sito Internet: no

Tipologia: pasticceria
Prezzi: tè 4€, cupcakes 2/3€
Giorno di chiusura: Lunedì mattina

OFFERTA
Le strette vie di Brera, con i loro ciottoli e le basse palazzine che le circondano, sono una scenografia particolarmente indovinata per Di Viole di Liquirizia, pasticceria intima e accogliente con un’offerta di dolci ispirati alla tradizione americana. Oltre a cookies e torte, la specialità della casa sono infatti i cupcakes, dolcetti monoporzione riccamente decorati con crema al burro e pasta di zucchero: noi ne abbiamo provato uno alla carota, rimanendo piacevolmente sorpresi dal gusto intenso e dalla dolcezza non eccessiva delle decorazioni. Come accompagnamento ai dolci, Di Viole di Liquirizia propone una selezione di tè aromatici, nella versione in sacchetto con punto metallico, tra cui il tè Casablanca con menta marocchina e un tè verde Fujiyama che si sono rivelate entrambe profumate e rinfrescanti. Purtroppo abbiamo dovuto accontentarci di berne una tazza a testa, visto che i tè ci sono stati serviti con una sola teiera di acqua calda.

AMBIENTE
Il locale che ospita la pasticceria, decorato con ritagli di giornale e pareti azzurre, non è molto ampio: gran parte dello spazio è occupato dall’alto bancone, dal laboratorio parzialmente a vista e da tre tavolini, insieme a qualche sedia pieghevole pronta per ogni necessità. Nella bella stagione è possibile accomodarsi anche nel dehor, privo di copertura e riscaldamento ma affacciato su una delle stradine più suggestive del quartiere.

SERVIZIO
Il servizio è gentile ed efficiente, pronto a soddisfare con il sorriso sulle labbra anche i clienti più frettolosi.

ADATTO A:
Coppie di fidanzati e amici che amano l’intimità delle piccole pasticcerie, ma che non vogliono rinunciare alla dolcezza delle torte statunitensi.

               Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –