X

Economia sostenibile, Stancanelli: “Soddisfatto del testo approvato in commissione giuridica Ue”

“E’ stata approvata a larga maggioranza la proposta di modifica della direttiva sulla comunicazione societaria riguardo le attività non finanziarie e la sostenibilità che ho seguito in qualità di relatore ombra per il gruppo ECR in commissione Giuridica di cui sono il vice presidente. La direttiva riguarda l’obbligo per le aziende di presentare, congiuntamente al report finanziario, la relazione di tutte le attività non finanziarie con particolare riferimento agli aspetti sostenibili. Sono molto soddisfatto del testo approvato in quanto contiene tutte le priorità sulle quali avevo focalizzato il lavoro, nello specifico: obbligatorietà solamente per grandi imprese, esclusione dal campo di applicazione delle PMI (incluse quelle quotate), garantire l’extraterritorialità al fine di rendere applicabile la direttiva anche alle imprese dei paesi terzi ed extra UE. In questo modo le imprese non sono soggette ad ulteriori obblighi burocratici e la competitività

Advertising
Advertising
Advertising
del nostro mercato è tutelata in quanto chiunque operi al suo interno deve attenersi obbligatoriamente alle stesse regole che valgono per le nostre aziende ”. Così l’eurodeputato di Fratelli d’Italia- Ecr Raffaele Stancanelli vice presidente della commissione Giuridica del Parlamento europeo.
Advertising
Advertising