Il presidente Putin al posto di Mattarella fa il discorso di Capodanno in italiano: il video (parodia) è virale

2 Gen 2022 12:57 - di Valter Delle Donne
Putin italiano

Come sarebbe stato il discorso di Capodanno agli italiani pronunciato dal presidente russo Putin al posto di Mattarella? In Russia una trasmissione comica di successo ha realizzato questa surreale ipotsi. Ecco il risultato: quella che sentite è la vera voce di Putin che, grazie a un software particolare, parla in italiano.

La tramissione in questione si chiama “Ciao, 2021!”. E come l’anno scorso la tv italiana (più o meno) è di nuovo protagonista in Russia. Come il 31 dicembre 2020, la trasmissione Vechernyj Urgant condotta da Ivan Urgant – che torna a trasformarsi nel conduttore Giovanni Urgant – con una puntata speciale saluta il nuovo anno regalando uno show che sembra la sintesi della tv e della musica italiana anni ’70 e ’80. Personaggi e titoli inventati si susseguono per un’ora abbondante. A giudicare dai tweet, riscuote particolare successo la ‘hit’ “Il ragazzo con la giardinetta” con cui cui il gruppo Bionda Morta si guadagna una standing ovation virtuale: “Bionda Morta subito a Sanremo con Il ragazzo con la giardinetta”, è l’appello che vola da un tweet all’altro.

Il colpo di scena di Putin che fa il discorso in italiano al posto di Mattarella

Nel programma, c’è spazio per il cameo dei Ricchi e Poveri, di Fedez e di Al Bano. Lo show si conclude con il tradizionale messaggio del presidente. Non è Sergio Mattarella a parlare, però. A rivolgersi agli “stimatissimi cittadini italiani” è Vladimir Putin, che con l’ausilio della tecnologia e del virtuale si esprime in un italiano quasi impeccabile. “Cari amici, l’anno 2021 se ne va”, dice Putin, mentre sullo sfondo c’è il Colosseo. “E stato un anno tutt’altro che facile, le difficoltà in cui ci siamo imbattuti ci hanno reso ancora più uniti e compatti. Abbiamo un paese molto grande, bellissimo. Se ci verrà voglia di fare qualcosa lo faremo e ce la faremo, alziamo insieme i nostri calici. Vi auguro un felice anno 2022”. Il video è già virale: caricato su Youtube appena 16 ore fa, ha già ottenuto quasi un milione di visualizzazioni.

Lo show ricalca quello di straordinario successo dello scorso anno. «Lo spettacolo – scriveva Rolling Stones Italia – sta a metà tra la parodia del varietà e del nostro Paese attraverso la riproduzione di stereotipi della tv commerciale anni ’80 e una satira sulla mania dei russi per l’Italia, canzoni melodiche vecchio stile comprese, è interamente girato nella nostra lingua: non soltanto i testi dei conduttori ma anche le pubblicità e, soprattutto, le canzoni adattate dagli artisti che le hanno scritte, a volte in un italiano improbabile nel senso ma perfetto a livello musicale».

La puntata di integrale della trasmissione russa “Ciao, 2021!”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA