X

Bollettino Covid 10 luglio: 1400 casi, 12 morti. Vaia: “Per uscire dalla pandemia serve l’aiuto dei giovani”

Sono 1.400 i nuovi casi di Covid-19 in Italia e 12 i morti nel bollettino del 10 luglio 2021. Secondo i dati del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 208.419 tamponi per un indice di positività dello 0,67%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 161, -8 rispetto a ieri.

I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.147 (-20). I guariti sono 1.763 nelle ultime 24 ore, complessivamente da inizio pandemia sono 4.101.102. Zero contagi da ieri in due regioni: Molise e Valle d’Aosta.

In questi ore, gli esperti fanno affidamento ai giovani, i più esposti nella lotta al Covid. “Stiamo andando molto avanti nelle vaccinazioni e nelle sperimentazioni e i risultati si vedono. Ma serve la mano di tutti, soprattutto dei giovani che hanno l’occasione per dimostrare per davvero di poter guidare il Paese fuori dalla pandemia”. Rivolge un “accorato appello” ai ragazzi Francesco Vaia, direttore dell’Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

A Malta 140 giovani italiani in quarantena in hotel

Advertising

Sono al momento circa 120 i ragazzi italiani, positivi o in quarantena, che al momento si trovano in un hotel Covid di Malta. A renderlo noto è l’ambasciatore italiano a La Valletta, Fabrizio Romano, intervistato dall’Adnkronos sulla situazione a Malta, dove negli ultimi giorni si è registrato un preoccupante rialzo del numero dei contagi di Covid, soprattutto tra gli studenti delle scuole di lingua.

“Al momento, la maggior parte degli studenti e degli altri giovani positivi si trova in un Covid hotel dedicato – spiega l’ambasciatore – Vi sono altri casi e contatti di individui positivi a noi noti in quarantena in altre strutture recettive; al momento, complessivamente, stiamo parlando di circa 120 individui. Questa è la fotografia ad ora: è presumibile che riceveremo ulteriori segnalazioni”.

Bollettino del 10 luglio regione per regione

LOMBARDIA – Sono 205 i nuovi casi di persone positive al Covid in Lombardia, tre i morti nelle ultime 24 ore che portano i decessi totali a 33.798 da inizio pandemia. Lo rende noto la Protezione Civile.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 28 i nuovi contagi in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 10 luglio. Nessun morto da ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 3.920 tamponi molecolari e 2.315 test rapidi antigenici. Oltre l’80% dei nuovi contagi ha a che fare con persone la cui età è inferiore ai 40 anni.

BASILICATA – In Basilicata sono 9 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 499 tamponi molecolari, e non si registrano decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino quotidiano. I lucani guariti o negativizzati sono 22. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 13 di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 599. Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 5.413 dosi.

LAZIO – Sono 176 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 10 luglio. Registrati inoltre altri 3 morti. 115 i nuovi casi a Roma. “Oggi nel Lazio, su quasi 8mila tamponi (-274) e quasi 17mila antigenici per un totale di oltre 24mila test, si registrano 176 nuovi casi positivi (+41) e 3 decessi. I ricoverati sono 131 (-4), i guariti sono 140, le terapie intensive sono 26 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,7%. I casi a Roma città sono a quota 115”, riferisce l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. “Mantenere alta l’attenzione, usare la mascherina quando non è garantito il distanziamento, e vaccinarsi”, raccomanda.

Advertising
Advertising

PUGLIA – Sono 41 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 10 luglio. Non si registra invece alcun nuovo decesso. Sono quindi in lieve calo i nuovi casi a fronte di un aumento dei test. Piccolo anche l’aumento del numero dei guariti e pertanto gli attuali positivi calano leggermente. Continuo il calo dei ricoverati. Su 6.174 tamponi per l’infezione da Covid, i nuovi casi sono così ripartiti: 10 in provincia di Bari, 6 in provincia di Brindisi, 5 nella provincia Bat, 3 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto.

Ieri i nuovi casi erano 44 su 5.875 test. In tutto i morti rimangono a quota 6.650. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.733.022 test. Sono 245.003 i pazienti guariti mentre ieri erano 244.936 (+67). I casi attualmente positivi sono 2.110 mentre ieri erano 2.136 (-26). I pazienti ricoverati sono 87 mentre ieri erano 92 (-5). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 253.763 così suddivisi: 95.273 nella provincia di Bari; 25.613 nella provincia di Bat; 19.849 nella provincia di Brindisi; 45.201 nella provincia di Foggia; 27.063 nella provincia di Lecce; 39.573 nella Provincia di Taranto; 817 attribuiti a residenti fuori regione; 374 provincia di residenza non nota.

TOSCANA – Sono 63 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 10 luglio. Non si registra alcun decesso. 61 i casi confermati con tampone molecolare e 2 da test rapido antigenico che portano il numero totale a 244.861 dall’inizio della pandemia da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,01% e raggiungono quota 236.445 (96,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.429 tamponi molecolari e 4.431 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,6% è risultato positivo. Sono invece 4.242 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’1,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 1.528, +2,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 85 (2 in più rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (1 in più).

MARCHE – Sono 35 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche secondo il bollettino di oggi, 10 luglio. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2280 tamponi: 1.253 nel percorso nuove diagnosi (di cui 589 screening con percorso Antigenico) e 1027 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 2,8%).

 

 
Advertising
Advertising