Casa Ramen Super – Milano

mercoledì 5 Maggio 0:01 - di Redazione

Casa Ramen Super
Via Ugo Bassi, 26 – 20124 Milano
Tel. 02/83529210
Sito Internet: www.casaramensuper.com

Tipologia: giapponese
Prezzi: degustazione 35€, antipasti 9/15€, ramen e noodles 14/16€
Giorno di chiusura: Domenica e lunedì. Dal martedì al venerdì aperto solo la sera

OFFERTA
Casa Ramen Super è il fratello minore dell’omonimo ristorante situato nel quartiere Isola. Qui la cucina è ispirata allo style Izakaya, tipico locale giapponese dove si assaggiano piccoli piatti da condividere e da accompagnare con qualcosa da bere. L’offerta gastronomica è ispirata al Giappone, ma gli ingredienti arrivano da piccoli produttori italiani, infatti, come si legge sul menù, l’obiettivo è quello di “stimolare un ricordo, con la mente in Giappone e la pancia in Italia’’. Oltre alla scelta dei singoli piatti c’è anche uno stuzzicante menù degustazione “al buio” con 5 portate a 35 euro che abbiamo provato. Sfizioso l’inizio con nachos & guacamole rivisitato in chiave orientale, ovvero con pasta kataifi fritta a mo’ di nachos accompagnata da guacamole di edamame, maionese speziata e salsa tonkatsu. A seguire, un’interessante tartare di ricciola con riso, granchio al vapore e polpa di riccio da avvolgere in fogli di alga kombu e foglie di radicchio, una saporita melanzana con miso e curry e delle sfiziose cozze alla scapece con fresche verdure di stagione. Eccezionale il bao (panino al vapore) con pollo fritto marinato nella soia e nelle spezie, ben bilanciato con le verdure e le erbe aromatiche. Il menù prosegue con delle ribs di maiale laccate nella salsa teriyaki con pomodori e peperoni alla fiamma, dove il gusto agrodolce della carne si sposava perfettamente con il fumé delle verdure. Come ultimo piatto salato si ha l’opportunità di scegliere fra ramen e noodles: noi abbiamo optato per un ramen con brodo di pesce, ombrina, uovo, cipollotto e germogli di bambù ed un noodles saltato con curry, pesto di erbe aromatiche e gamberi arrosto. Due piatti corroboranti e ben fatti. Chiusura in dolcezza con un ottimo dorayaki con gelato al tè matcha.

AMBIENTE
Costituito da un’unica sala con vista cucina, il locale è arredato in stile minimal ed è organizzato in piccoli tavoli, uno sharing table e un piccolo bancone con sgabelli alti. Lo spazio è ridotto ma gestito in maniera intelligente.

SERVIZIO
Molto cordiale anche se a volte è un po’ confusionario.

Recensione a cura di: Milano de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )