Gelateria Sartori – Milano

domenica 24 maggio 0:01 - di Redazione

Gelateria Sartori
Piazza Luigi di Savoia, 1 – 20124 Milano
Tel. n.d.
Sito Internet: www.gelateriasartori.it

Tipologia: gelateria
Prezzi: coni e coppette 2,50/7€, panna 0,50€, gelato 18,50€/kg
Giorno di chiusura: mai; aperto da Marzo a Ottobre
OFFERTA
Una storia di passione e di cremoso piacere nata a Milano nel 1937, quando il giovane Andrea Sartori, dopo un periodo a bottega nella gelateria Sozzi, compra un carretto a due ruote per vendere il suo gelato. Nel 1945, con la moglie, apre il primo chiosco e due anni dopo si trasferisce alla Stazione Centrale di Milano dove ancora potete trovare la gelateria. La famiglia continua a portare avanti la tradizione di un gelato artigianale in un ambiente cordiale e informale. Tradizione che valorizza i gusti di una volta, dal Malaga alla zuppa inglese, dal pistacchio al caffè. Tra i grandi classici della gelateria non manca il cannolo siciliano, dal sapore delicato e piacevolmente dolce. Abbiamo poi assaggiato il nocciolato, una delle ricette più amate, dal gusto avvolgente e con numerose nocciole delle Langhe Igp intere, e l’amarena con succosi frutti all’interno. Da segnalare la generosità delle porzioni. Panna della giusta consistenza ma tendente al dolce.

AMBIENTE
Il chiosco è piccolo, raccolto, in stile retrò, segnalato da una tenda bianca e rossa. Non c’è uno spazio interno in cui sostare, ma l’ambiente risulta comunque pulito, semplice, caratterizzato dalla disposizione di coppette e dai riconoscimenti appesi sulla parete in fondo. Per chi vuole sedersi c’è una lunga panca sotto il tendone laterale.

SERVIZIO
Gentile, solare e attento.

Recensione a cura di: Milano de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica