Netflix, la “Casa di Carta” sceglie “Ti amo” di Umberto Tozzi. Che in quarantena prepara il nuovo cd (video)

martedì 7 Aprile 9:16 - di Redazione
Casa di Carta

«Una quarantena nella Casa di Carta». Umberto Tozzi esorcizza con una battuta il periodo di clausura imposto dall’epidemia di Covid-19. Per lui è coinciso con il debutto nella colonna sonora della fortunatissima serie Netflix “La Casa di Carta”. Nella quarta stagione della serie Netflix (la più vista della piattaforma tra quelle in lingua non inglese) c’è infatti la sua “Ti Amo”. A cantare la hit del 1977 è Berlino (Pedro Alonso), il fratello del Professore (Alvaro Morte), dedicata durante il matrimonio alla sua moglie italiana, Tatiana (l’attrice Diana Gomez).

La Casa di Carta, esecuzione trascinante di “Ti Amo”

L’esecuzione è trascinante, nel ritornello si unisce un coro di monaci. «Molto bello. Mi ha fatto molto piacere, anche perché so quanto è conosciuta questa serie in tutto il mondo», dice Umberto Tozzi, al telefono dalla sua casa di Montecarlo. “Ti amo” è il brano (scritto con Giancarlo Bigazzi) che consacrò Tozzi al successo, con la vittoria del Festivalbar e una permanenza record al primo posto dei singoli più venduti in Italia. Senza interruzioni, sul podio dal 23 luglio al 22 ottobre del 1977.

«Quando la registrai, non pensai al grande successo»

«In realtà quando lo registrai non avevo la minima idea che potesse avere quel successo e diventare un evergreen, in grado di conquistare il mondo ancora più di 40 anni dopo. All’epoca era già un miracolo per un italiano passare la frontiera di Chiasso», racconta divertito. Nella canzone c’è un passaggio dove Tozzi canta “Primo Maggio, su coraggio” che sembra calzare a pennello come incoraggiamento per questa quarantena: «Sì, inquesto momento quelle parole suonano come una speranza, una grande speranza. Perché io non credo che il primo maggio potremo tornare alla normalità, purtroppo».

Dalla Billboard Hot 100 alla Casa di Carta

Non solo con la “Casa di Carta” Tozzi ha conquistato la ribalta internazionale. Nel 1982, la versione inglese di “Gloria” (il brano del 1979 di Tozzi e Bigazzi che ottenne enorme successo in tutta Europa) cantata Laura Branigan rimase nella Billboard Hot 100 per 36 settimane. Fu inserita nella Top 100 singoli del 1982 e del 1983.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi