Pinch – Milano

domenica 10 novembre 0:01 - di Redazione

Pinch
Ripa di Porta Ticinese, 63 – 20143 Milano
Tel. 02/36528204
Sito Internet:

Tipologia: cocktail bar
Prezzi: vini al calice da 6€, birre da 5€, cocktail da 10/14€
Giorno di chiusura: mai

OFFERTA
Piccolo calo di voto per questo cocktail bar dei Navigli che comunque si conferma come un valido posto dove prendere un aperitivo o sorseggiare un cocktail fino a tarda sera. L’offerta è basata soprattutto sui miscelati che possono accompagnare degli sfiziosi piatti come l’hamburger, le insalate, le tartare e i carpacci di carne o pesce, oppure per l’aperitivo, serviti insieme a degli stuzzichini in realtà un po’ anonimi, a base di patatine, olive verdi, crocchette di patate, pinzimonio di verdure e hummus di ceci. Durante la nostra visita abbiamo assaggiato tre cocktail scelti dalla carta del momento che aveva come tema “Lo spazio”: un Orione a base di tè al gelsomino, centrifugato di zenzero, crema di cacao bianca, rum e spuma d’arancia, dal gusto poco incisivo, un Vulcano a base di mezcal Peloton de la muerte, composta di frutti di bosco, nettare d’agave, spremuta di pompelmo rosa, porto bianco e crusta di pepe rosa, dai sentori molto forti e sbilanciato da un eccesso di spezie messe sul bordo del bicchiere, e un ottimo cocktail a base di rum, zenzero, miele e propoli, armonico, fresco e di grande piacevolezza al palato. Per chi volesse optare per qualcosa di più classico, c’è anche una piccola ma ben fatta carta di birre e vini.

AMBIENTE
Il locale si snoda in due ampie sale arredate in stile vintage in cui spicca il legno scuro dell’arredo sulle pareti verde oliva; simpatico il dehor direttamente affacciato sul Naviglio.

SERVIZIO
Molto cortese e premuroso.

Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza