Il sindaco Raggi vuole scimmiottare Parigi, ma il progetto “spiaggia Tiberis” è già naufragato

mercoledì 31 luglio 16:06 - di Redazione

“È di nuovo aperto il cantiere sul Tevere a Marconi per allestire nel 2019 la seconda edizione della spiaggia Tiberis. Se va bene aprirà ad agosto inoltrato. Nel 2018 infatti fu inaugurata il 4 agosto tra le polemiche e un pessimo risultato, scarso riscontro sul territorio e una bassissima affluenza. Un’apertura inutile e già tardiva che non darà nessun valore aggiunto ai territori di Marconi ed Ostiense nei municipi VIII e XI nonostante l’apporto dell’Agenda Tevere Onlus e il nuovo progetto”. Così in una nota Federico Rocca, coordinatore di Fratelli d’Italia del Municipio XI, Valerio Garipoli e Marco Palma, già consiglieri di FdI del Municipio XI e Piergiorgio Benvenuti presidente di EcoItaliaSolidale.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi