Belli e dannati: misteriosa morte della coppia più famosa di Instagram

sabato 1 Dicembre 16:06 - di

Belli,  innamorati, pieni di followers. Ma dal triste destino. A guardare le loro foto su Instagram sembravano una coppia perfetta, che suscitava ammirazione, e anche un pizzico di invidia. Fino  quando Michelle Avila e Christian Kent sono stati trovati abbracciati sul letto della casa di lei, a Newport, in California, morti per una sospetta overdose. Ventiquattro anni lei, venti lui, amavano i viaggi e il surf e immortalavano ogni momento del loro amore sul social network: la sera di quel 14 ottobre sono tornati da una festa, hanno augurato la buona notte ai genitori di Michelle e sono andati a dormire. La madre di lei li ha trovati morti la mattina dopo.

Non avevano bevuto alcolici perché erano entrambi sotto antibiotici, a quanto riferito dal padre della ragazza. Nei mesi precedenti nessuno aveva mai sospettato che assumessero stupefacenti, ma adesso Paulo Avila è certo che siano morti di overdose. I risultati degli esami tossicologici devono ancora arrivare ma gli esperti e la polizia hanno indicato un eccesso di droga come la causa della tragedia.

“Avrei preferito accorgermi che fossero tossicodipendenti così avrei cercato di fare qualcosa”, ha detto Paulo agli agenti della Contea di Orange, “siamo sconvolti perché non ci siamo mai accorti di nulla”. E ha concluso così: “Erano due ragazzi bellissimi, come Romeo e Giulietta. La loro storia è la prova che quello che sembra perfetto molto spesso non lo è”.

Commenti