Allarme bomba a Mosca: evacuate 4mila persone dai centri commerciali

mercoledì 28 novembre 12:06 - di Milena De Sanctis

Allarme bombe in Russia. Circa 4mila persone sono state evacuate dai centri commerciali di Mosca, dopo telefonate anonime con la minaccia di possibili esplosioni. Lo riporta Interfax. Sgomberati dieci centri commerciali a Mosca, tra cui Gorbushkin Dvor, Electronics on Presnya, Kapitoly e Megapolis, a causa di chiamate anonime. Operazioni di sgombero sono in corso anche nei centri commerciali Atrium su Zemljannyj Val e Zvezdochka su via Taganskaya.

L’ultima ondata di terrorismo telefonico in Russia risale all’autunno 2017. In totale, circa 350mila persone sono state evacuate da migliaia di centri commerciali, stazioni ferroviarie e altre strutture. In nessun caso la minaccia di esplosioni è stata confermata.

Commenti
Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica