Focolaio di Covid nello stabile occupato alla Garbatella, la Lega: “La Raggi dov’è?”

“Nell’esprimere l’augurio di pronta guarigione al bambino e alle altre 11 persone risultate contagiate dal Coronavirus all’interno dell’edificio occupato di Piazza Attilio Pecile a Garbatella non possiamo esimerci dal chiedere l’intervento immediato della Sindaca Raggi e del Prefetto di Roma, affinché garantiscano la sicurezza nello stabile e nel quartiere. Roma non può avere zone franche come queste, dove albergano illegalità e insicurezza, sociale e sanitaria”. Così l’europarlamentare della Lega e i consiglieri del Municipio VIII della Lega, Simona Baldassarre e Simone Foglio e Andrea Baccarelli, sottolineando che “focolai come questi possono mettere a rischio, in poche ore, la salute di tantissimi concittadini”.

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica