FdI con le madri di Acilia: va aperta a settembre la scuola di via Orazio Amato

“Continua lo scandalo della scuola di Via Orazio Amato ad Acilia. Una storia assurda che va avanti da ben nove anni. Malgrado un Bando vinto nel 2011, infatti, l’apertura dell’edificio è bloccata per colpa di una mancato accordo fra impresa edile e Roma Capitale. A pagarne le conseguenze sono i genitori dei bambini che oramai sono esasperati e che questa mattina hanno voluto denunciare insieme a noi questa situazione assurda e grottesca. Ancora una volta chiediamo alla Sindaca Raggi un gesto di responsabilità e di rispetto verso questi cittadini che aspettano con ansia l’apertura del plesso e l’avvio delle attività per il prossimo anno scolastico”. E’ quanto dichiarano in una nota il consigliere regionale di Fratelli d’Italia,  Chiara Colosimo, il capogruppo Fdi X municipio, Pietro Malara  e l’esponente locale del partito, Giorgia Mitrano.

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica