Epiro – Roma

lunedì 10 Maggio 0:01 - di Redazione

Epiro
Piazza Epiro, 26 – 00183 Roma
Tel. 06/69317603
Sito Internet:

Tipologia: tradizionale con spunti creativi
Prezzi: antipasti 8/10€, primi 10/14€, secondi 12/14€, dolci 6€
Giorno di chiusura: Lunedì. A pranzo tranne la Domenica

OFFERTA

Sono passati quasi due anni dal nuovo corso di Epiro, locale davvero originale con un format difficilmente etichettabile. Il menù, estremamente snello, racconta una proposta che pesca della tradizione romana e al tempo stesso non disdegna piatti più ricercati, con una cura per i dettagli che traspare in ogni ambito dell’offerta, il tutto a prezzi convenienti. La nostra esperienza è cominciata con un classico, la coratella con carciofi qui servita in versione molto convincente, saporita e al contempo alleggerita rispetto alla ricetta tradizionale. Ci hanno convinto anche i due primi piatti provati: dei paccheri rigati alla carbonara dove forse avremmo scelto un altro formato di pasta, ma dal condimento perfetto per cremosità, aroma ed equilibrio, e dei tonnarelli con ricciola e pesto pantesco preparato con capperi, pomodori secchi, alici e mandorle profumati e con il pesce in giusta evidenza. Impeccabile pure i secondi: un polpo arrosto cotto a dovere con verza bianca, rape rosse e senape e una grande interpretazione dell’anatra, con il petto appena scottato e la coscia cotta a bassa temperatura, disossata e fritta, servito con funghi cardoncelli, porri e nocciole. Chiusura all’altezza grazie al creme caramel aromatizzato all’arancia proposto con arachidi salate, purtroppo seguito da un caffè sottoestratto realizzato con una piccola macchina per capsule.

AMBIENTE

Ha un’aria da moderno bistrot, con il bancone nella saletta di ingresso dietro al quale fa bella mostra di sé la cucina a cui ne segue un’altra sempre raccolta, con le bottiglie esposte a dare calore. Molto informale la mise en place, con le posate messe in un bel recipiente cilindrico ricavato da bottiglie tagliate e tovaglioli purtroppo in tessuto non tessuto, scelta biasimabile a questo livello di ristorazione. Nei mesi caldi c’è un bel dehors che affaccia sul un cortile interno, quindi molto tranquillo.

SERVIZIO

Preciso e preparato, perfetto per il tipo di locale.
Recensione a cura di: Roma de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )