Cittamani – Milano

venerdì 7 Maggio 0:01 - di Redazione

Cittamani
Piazza Carlo Mirabello, 5 – 20121 Milano
Tel. 02/38240935
Sito Internet: www.cittamani.com

Tipologia: indiana
Prezzi: antipasto 8,50/14€, naan 8€, piatti principali 19/26€, dolci 8€
Giorno di chiusura: Lunedì

OFFERTA
Cittamani è il ristorante della chef Ritu Dalmia, “diva” della ristorazione indiana, che ha scelto da un po’ di anni Milano come città in cui far assaporare la cucina del suo paese, armonizzandola al gusto italiano. Il menù propone piatti tipici dalle varie regioni dell’India realizzati con ingredienti stagionali, ed è suddiviso tra “assaggi” e “piatti principali”, che possono, volendo, anche essere mangiati tutti insieme. Dopo essere stati accolti con del buon pane croccante servito con una sfiziosa salsa di yogurt e menta e con un’insalatina di mango e melagrana, ci siamo lasciati incuriosire dall’insalata calda di funghi al tandoori, melagrana, anacardi e noci croccanti e dalle classiche polpettine kofta di vitello e melanzane affumicate: se la prima portata non ci ha particolarmente convinti per via dei sapori sconnessi tra loro e per la tendenza dolce del piatto, le polpette invece, sono risultate molto buone, con le melanzane affumicate che conferivano un ottimo sapore al tutto. Immancabile il naan, l’ottimo pane indiano assaggiato sia nella versione classica che in quella farcita con formaggi e semi di timo, davvero gustoso e ben eseguito. Tra i piatti principali abbiamo optato per il kastoori murg, dei bocconcini di pollo cotti in salsa di burro e arachidi, insalata e croccante al fieno greco e per una gustosa costoletta di agnello al tandoori, con verdure saltate e patate speziate: qui si percepisce lo stile della cucina indiana, carne cotta alla perfezione e sapori intensi grazie alla grande capacità nel bilanciamento delle spezie. In chiusura abbiamo assaggiato una tarte Tatin alle cinque spezie con gelato al cardamomo, in cui l’aroma delle spezie non era percepibile e la sfoglia mal riuscita.
(Menù valido lo scorso autunno)

AMBIENTE
L’atmosfera è molto elegante: pareti dal colore neutro con ornamenti di color bronzo per uno stile moderno e curato. Il ristorante è suddiviso in due stanze, nella prima c’è il bancone dove vengono preparate le bevande e accolti i clienti, nell’altra ci sono diversi tavoli posizionati a ridosso di comodi divanetti.

SERVIZIO
Staff preparato e molto disponibile anche se manca una professionalità maggiore soprattutto per il livello di cucina proposto.

Recensione a cura di: Milano de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )