Cova – Milano

giovedì 18 Febbraio 0:01 - di Redazione

Cova
Via Montenapoleone, 8 – 20121 Milano
Tel. 02/76000578
Sito Internet: www.pasticceriacova.it

Tipologia: pasticceria
Prezzi: pasticceria secca 45€/kg, pasticceria fresca 55€/kg
Giorno di chiusura: mai

OFFERTA
Fondata nel 1817 da Antonio Cova, soldato di Napoleone, la pasticceria omonima è uno dei più antichi caffè d’Italia. Inizialmente si trovava vicino al Teatro La Scala poi, nel 1950, è stata trasferita nell’attuale sede di Via Montenapoleone. Le vetrine alternano moderne creazioni di cake design a classici della pasticceria come la torta mimosa o Sacher, frolle di crema e frutta, gelatine. La vetrata in stile Liberty, che riporta il nome e l’anno di fondazione, introduce l’avventore in un’eleganza senza tempo, che caratterizza l’interno, tra tavolini che riprendono quelli originali e sedute di velluto. In qualsiasi stagione non può mancare il panettone ma l’offerta è varia, dall’afternoon tea in stile inglese all’aperitivo milanese, dal pranzo con proposte che cambiano ogni settimana al banco della pasticceria. Brioche, cannoli siciliani, tartellette alla frutta, bignè, biscotti di frolla, cannoncini alla crema, mele in gabbia, gelatine, praline rendono goloso ogni momento della giornata.

AMBIENTE
Fondata nel 1817 da Antonio Cova, un soldato di Napoleone, la pasticceria Cova è uno dei più antichi caffè d’Italia. Inizialmente si trovava vicino al teatro La Scala poi, nel 1950, è stata trasferita nell’attuale sede di via Montenapoleone. Le vetrine alternano moderne creazioni di cake design a classici della pasticceria come la torta mimosa o Sacher, frolle di crema e frutta, gelatine. Una vetrata in stile Liberty che riporta il nome e l’anno di fondazione ci introduce a quella eleganza senza tempo che caratterizza l’interno, tra tavolini che riprendono quelli originali e sedute di velluto. In qualsiasi stagione non può mancare il panettone ma l’offerta è varia, dall’afternoon tea in stile inglese all’aperitivo milanese, dal pranzo con proposte che cambiano ogni settimana al banco della pasticceria. Brioche, cannoli siciliani, tartelle alla frutta, bignè, biscotti di frolla, cannoncini alla crema, mele in gabbia, gelatine, praline rendono goloso ogni momento della giornata.

SERVIZIO

Recensione a cura di: Milano de La Pecora Nera – ed. 2020 – www.lapecoranera.net

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica