Giu 12 2019

Antonio Pannullo @ 18:14

Amanda Knox torna in Italia da donna libera. E sarà ospite d’onore al festival della Giustizia

“Sto tornando in Italia come una donna libera. Nel frattempo, un’altra persona innocente è ancora in prigione”. Lo scrive sul suo profilo twitter Amanda Knox, che tornerà in Italia per la prima volta dopo la sua scarcerazione, seguita alla sentenza di assoluzione della Corte di Cassazione. Nel tweet Amanda cita il caso di Jens Soering, cittadino tedesco che nel 1990 è stato condannato per omicidio di primo grado negli Stati Uniti. Amanda sarà ospite sabato del Festival della Giustizia penale a Modena per partecipare a un dibattito sul ”Processo mediatico al cospetto dell’errore giudiziario”.  Anche il presidente del Consiglio nazionale forense, Andrea Mascherin, sarà sabato 15 giugno alle 10 al Festival della Giustizia penale a Modena per intervenire alla tavola rotonda sul processo penale mediatico che vede la partecipazione appunto di Amanda Knox, per la prima volta in Italia dopo la sentenza definitiva di assoluzione per l’omicidio di Perugia, Vinicio Nardo, presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano e Martina Cagossi, dell’associazione Italy Innocence Project. Il dibattito sarà introdotto dal presidente della Camera penale di Modena, Guido Sola, e moderato da Raffaella Calandra.