«Ictus devastante»: restano gravissime le condizioni dell’attore Luke Perry

sabato 2 marzo 17:12 - di Redazione

«Non ci sono parole per raccontare la mia sofferenza. Preghiamo tutti perché ti riprenda al più presto». L’ultimo messaggio su Instagram è quello dell’attore Ian Ziering, lo Steve Sanders della famosa serie Beverly Hills 90210, che ha postato una vecchia foto abbracciato al 52enne Luke Perry, che in Beverly Hills interpretava il bello e tormentato Dylan McKay e che mercoledì scorso ha avuto un ictus nella sua casa nel distretto di Sherman Oaks a Los Angeles.

Luke Perry in condizioni «devastanti»

Le condizioni di Luke Perry, purtroppo, secondo il sito Tmz, sarebbero ancora molto gravi, «devastanti», tanto che l’attore sarebbe stato sedato. Smentite, invece, le voci su un possibile coma farmacologico. Nei giorni scorsi era stata Shannen Doherty, più conosciuta come la Brenda della serie, a condividere uno scatto commovente. «Amico mio, ti abbraccio stretto e ti passo la mia forza. Ora è la tua», ha scritto Doherty, facendo riferimento alla sua lunga battaglia contro il cancro.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi