Spaventoso incidente, Enrico Ruggeri vivo per miracolo: testacoda di 400 metri e auto distrutta

venerdì 25 gennaio 10:01 - di Lucio Meo

Brutto incidente per Enrico Ruggeri che ieri sera, mentre guidava in direzione Sanremo, è rimasto vittima di uno spaventoso testacoda che ha distrutto l’auto sulla quale viaggiava. Fortunatamente illeso, il cantante parla di “miracolo” su Instagram, dove ha postato una foto dell’automobile incidentata. «Dopo 400 metri di testa-coda su un viadotto – scherza l’artista – non è neanche conciata così male». E tra gli hashtag utilizzati da Ruggeri, ecco spuntare #survivor, #ohmygod, #fear, #miracle e un liberatorio #culo.

Alla guida c’era il suo autista e, in macchina, anche un’altra persona dello staff. Tanta paura per Ruggeri e gli altri due occupanti ma, fortunatamente, dopo aver toccato un paio di volta il guard-rail, l’auto si è fermata a bordo della carreggiata, senza coinvolgere altri mezzi. Non è da escludere che l’incidente sia accaduto per il maltempo che imperversava ieri nel savonese.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi