Carige salvata, pasticcio alla genovese. L’ombra di Grillo e Conte “registi” occulti…

martedì 8 gennaio 15:28 - di Lucio Meo

All’indomani del decreto con cui, di notte, il governo gialloverde ha “salvato” dal default la Carige di Genova, i dubbi e i sospetti sui “registi” si moltiplicano. «Quando Conte e Di Maio dicono che con questo provvedimento salvano i piccoli azionisti dicono una fake news, non è questa la strada per far riprendere qualcosa a chi ha perso tutto». Spara ad alzo zero Giuseppe Damasio che da presidente di un comitato di 250 azionisti poi sciolto ha tentato senza successo una class action contro Carige. Governo, authority di controllo, istituzioni, e perfino Beppe Grillo che a Genova vive: «Su Carige non ha mai detto una parola, ma perchè? Non vuole toccare Genova o non vuole toccare la Carige?». Per Damasio però non è accettabile sentire dichiarazioni ”sulla pelledi chi ci ha rimesso i risparmi di una vita. Personalmente -spiega all’Adnkronos- ho perso il 99,7% di quanto investito, cioè l’intera liquidazione e quanto varato dal governo non mi farà riavere nulla, quindi quanto affermato da questi signori è un falso ideologico”. Grillo, dunque: un genovese, secondo alcuni con rapporti con Carige, ma tutti da dimostrare. Di sicuro, al momento, non ha commentato quell’operazione salva-banche che aveva tanto criticato quando a farla era stato il Pd.

Se Matteo Renzi lancia accuse generiche al governo, sostenendo che il salvataggio di Carige è contro tutti i proclami e le battaglie fatte sul Pd e suo banchieri amici in questi anni, il capogruppo del Pd in commissione Bilancio, Luigi Marattin, pone un questito che chiama in causa anche il premier: «Una domanda: dati i rapporti del premier Conte con Carige (tramite il suo socio Alpa, consigliere Carige, ed essendo egli stesso stato consulente di Mincione, socio Carige) nel Cdm di ieri sera si è astenuto sul decreto salvabanche? È uscito al momento del voto? Gradita risposta». E arriva anche una interrogazione parlamentare sul possibile  conflitto di interessi del premier Giuseppe Conte sul caso Carige.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza