Venezuela, Berlusconi si schiera con Guaidò: “Forza Italia sta con il popolo”

sabato 2 febbraio 16:28 - di giovanni trotta

Silvio Berlusconi, al contrario del governo italiano, si schiera decisamente: “Ho incontrato la comunità venezuelana dell’Abruzzo. Forza Italia sta con il popolo e la democrazia!”. E’ il post pubblicato sul profilo Twitter ufficiale di Silvio Berlusconi, che posta anche la foto del leader di FI con la bandiera venezuelana. “Mentre gli italiani che vivono a Caracas scendono in piazza al fianco di Guaidò e lanciano inascoltati sos al governo Conte, il presidente Berlusconi, incontrando la comunità venezuelana in Abruzzo si è schierato dalla parte del popolo e della democrazia. Un gigante della politica estera che ha sempre saputo schierarsi dalla parte giusta della storia, a differenza di questo governo di dilettanti”, ha commentato Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato. Berlusconi ha poi commentato la congiuntura internazionale: “Serve un’Europa forte, che unifichi politica militare ed estera, in grado di tornare grande potenza capace di decidere con le altre i destini del mondo. Altrimenti, ci sarà solo l’Impero cinese, che ha un sistema di valori opposti a quelli dell’Occidente”, ha detto il leader di Forza Italia in un comizio al Polo turistico di Pescara, con il candidato alla presidenza della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. Berlusconi ha anche paventato “sfide anche militari in futuro” rispetto alle quali “nessuno può vincere da solo” e ha messo in guardia dall’espansionismo cinese in Africa: “Manderanno 300 milioni di cinesi a conquistarla e già oggi dominano una buona parte delle infrastrutture del Continente”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *