Bimba si impicca a 10 anni. La straziante lettera alla madre: «Ora sarai felice…»

giovedì 10 gennaio 14:20 - di Liliana Giobbi

«Carissimi Three Kings, voglio solo chiedervi di fare in modo che mia madre possa essere la donna più felice del mondo dopo che non sarò più qui, perché per lei sono solo un dolore e una rovina per la sua vita da quando sono nata, sono il motivo per cui mio padre ha lasciato la nostra casa». È uno dei passaggi strazianti di una lettera lasciata da una bambina di 10 anni, trovata morta accanto al messaggio. Parole che stanno commuovendo il mondo, dopo che la notizia si è diffusa a macchia d’olio. La cronaca parte dai servizi di emergenza, che hanno ricevuto una telefonata nella quale si faceva riferimento ad “una ragazzina impiccata”.

Le altre frasi, un dolore senza fine

La giovane è stata trovata priva di vita al Three Kings Day, o El Dia de Reyes, un festival popolare in Messico dove le famiglie si danno regali. Come si legge su Metro.co.uk, la lettera continua con altre frasi terribili: «Spero che un giorno ti ricorderai di me e in cielo, finalmente, mi abbraccerai. Penso che il miglior regalo per i Tre Re sia se mi uccido. Tu me lo hai sempre detto, vorrei che non fossi mai nata. Ti amo così tanto, mamma, so che i Tre Re non esistono ma ti do questo grande regalo». Le autorità di Aguascalientes, in Messico, stanno indagando sulla morte e hanno confermato la causa del decesso come strangolamento per impiccagione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *