Amatrice sta morendo, altro che fake news: la Meloni posta il video e sbugiarda la sinistra

domenica 13 gennaio 11:10 - di Adriana De Conto

“Pazzesco! A 2 anni e mezzo dal sisma guardate in che condizioni si vive ad Amatrice durante l’inverno. E qualcuno diceva che fosse solo una fake news. Che dite, facciamo girare in rete questo servizio?”, scrive Giorgia Meloni sul suo profilo Fb. Desolazione, freddo, attività morte, disagi senza fine e senza riflettori. “A noi servirebbe il reddito di sopravvivenza…”, dice un cittadino di Amatrice all’operatore di Cartabianca su Rai3 nel servizio grazie al quale possiamo constatare che la neve e il gelo non sono una fake news, come avevano  tentato di affermare i soliti “haters” sui social quando Giorgia Meloni aveva strapazzato il premier Conte, chiedendo un passaggio sul suo aereo anche per i terremotati oltre che per i migranti della Sea Watch. Lo aveva fatto postando una foto della neve su Amatrice che rendeva ancora più drammatica la situazione dei luoghi terremotati in questo periodo. Avevano accusato la Meloni di “sciacallaggio”, di avere postato una foto del 2017 e che ad Amatrice non stava nevicando. Foto vecchia o no, ecco sbugiardati i siti di sinistra che si erano fiondati contro la Meloni,  sbugiardati dal servizio del Tg2 che la leader di Fratelli d’Italia pubblica e rilancia. Ecco la situazione, altro che fake news! Chi sono gli sciacalli?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giovanni 14 gennaio 2019

    AI comunisti E AI 5stalle, L’AMARA E CRUDA VERITA’ FA’ MALE, MOLTO MALE…..DOBBIAMO VERGOGNARCI DI ESSSERE ITALIANI A VEDERE CHE DOPO 2 QNNNI E MEZZO CERTI PAESI CHE SONO STATI QUASI O DEL TUTTO CANCELLATI DAL TERREMOTO, SIANO ANCORA IN QUELLO STATO. FERMAIMOCI E RIFLETTIAMO….ALTRO CHE fake news…. ITALIA SVEGLIA

  • babbone 13 gennaio 2019

    E’ una vergogna. Tutti si preoccupano dei clandestini quando nei paesi dove c’è stato il terremoto, oramai è il terzo inverno, è impossibile vivere. Forza Matteo Salvini sarebbe ora che iniate a davve na mossa.

  • Valerio Oddis 13 gennaio 2019

    “non vi lasceremo soli” aveva sentenziato Mattarella in visita ufficiale dopo il sisma. Che bufala, quanta falsitá !