Spettacolare assalto a tre portavalori sull’Avellino-Salerno: bottino di due milioni (video)

martedì 4 dicembre 15:20 - DI Fortunata Cerri

Assalto a tre portavalori. Tre furgoni portavalori sono stati rapinati sul raccordo autostradale Avellino-Salerno da una banda specializzata che è entrata in azione all’altezza dello svincolo di Serino, in provincia di Avellino. Prima di darsi alla fuga, i banditi hanno dato fuoco ad alcuni automezzi, e hanno esploso numerosi colpi di kalashnikov. Ci sarebbe stato anche un conflitto a fuoco con una pattuglia della Polstrada in servizio sul raccordo. Scene da far west e traffico paralizzato. I banditi sono poi fuggiti a bordo di un’auto rubata ad una donna rimasta bloccata con altre centinaia di vetture sulla carreggiata. Il bottino potrebbe essere di due milioni di euro. I portavalori assaltati erano della Cosmopol. Uno dei furgoni è stato incendiato mentre un altro è riuscito a superare la barriera di auto poste di traverso sulla carreggiata dai rapinatori. Armati di kalashnikov, i banditi hanno intercettato i furgoni, che procedevano in direzione del capoluogo irpino, ad un centinaio di metri dallo svincolo. Nessuno degli agenti intervenuti sarebbe rimasto ferito.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *