Destano sospetti tra la gente del mercato: i 2 algerini fermati trovati con un coltello

mercoledì 5 dicembre 17:54 - DI Greta Paolucci

Si aggiravano tra le casette di legno allestite per il mercatino di Natale di Cagliari, armati di coltello e sprovvisti di documenti. Si spostavano da un banco all’altro con fare sospetto, tanto da indurre alcuni agenti a fermarli per un controllo. E così, gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine “Sardegna”, in supporto alla Questura di Cagliari, hanno denunciato due algerini di 19 e 18 anni, con precedenti di polizia, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e false attestazioni sulla propria identità.

Fermati due algerini al mercatino di Natale

Come le persone a spasso per bancarelle e addobbi natalizi, anche gli agenti che presidiano il territorio a tutela della sicurezza si erano accorti che ieri, quei due stranieri a spasso per il mercatino cittadino, avevano un fare strano e un’aria sospetta. Non solo: mentre passeggiavano in Piazza del Carmine, qualche passante ha notato i due cittadini stranieri che con fare circospetto confabulavano dietro una delle casette in legno allestite per il periodo natalizio. Riferita la cosa alle forze dell’ordine in servizio, gli agenti di presidio hanno provveduto a fermare i due giovani algerini che, durante il controllo, sono stati trovati sprovvisti di qualsiasi documento attestante la loro identità e addirittura, nel corso della perquisizione personale, uno dei due – per l’esattezza il 19enne – è stato trovato in possesso di un coltello, lungo e affilato.

Uno dei due algerini fermati era armato di coltello

Più tardi, dai riscontri effettuati presso il Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, è stato accertato che i due ragazzi non sono regolari sul territorio nazionale: in particolare il più giovane risulta già foto-segnalato nel 2017 con diverse generalità. Gli stranieri sono stati invitati presso l’Ufficio Immigrazione per regolarizzare la propria posizione sul territorio. Una posizione dubbia, almeno quanto il loro comportamento di ieri sera a spasso per bancarelle… armati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *