Tragedia a Roma, precipita dal sesto piano una ragazzina di 14 anni

domenica 25 novembre 13:33 - di Angelica Orlandi

Tragedia a Roma nella mattinata. Una ragazzina di 14 anni è morta dopo essere precipitata dal sesto piano di un palazzo in via della Villa di Lucina in zona Ostiense. E’ stato un passante ad accorgersi di quanto stava accadendo e a chiamare la polizia. Gli agenti, intervenuti sul posto con il magistrato e il medico legale, stanno cercando di ricostruire l’accaduto.

Al momento l’ipotesi più probabile sembrerebbe quella del suicidio. I genitori non si sono accorti di nulla perché, come hanno spiegato agli agenti intervenuti sul posto stavano dormendo nel momento della tragedia. La ragazza, nel momento in cui è precipitata, aveva con sé il cellulare. A dare l’allarme verso le 9, 30 era stato un vicino di casa della ragazza, che ha assistito alla scena e ha subito chiamato le forze dell’ordine. Purtroppo inutili sono stati i soccorsi. A svegliare i genitori e a informarli dell’accaduto sono stati proprio gli investigatori. L’indagine dei poliziotti della Squadra Mobile e di quelli del commissariato Colombo, è coordinata dall’aggiunto Nunzia D’Elia.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *