Los Angeles: l’America piange il suo eroe, il sergente Ron Helus che non ha esitato

Sarebbe andato in pensione il prossimo anno, dopo 29 anni di servizio, il sergente Ron Helus, il vicesceriffo morto in ospedale dopo essere intervenuto nella sparatoria dove sono morte 13 persone compreso il killer, all’interno del bar Borderline Bar & Grill un locale dedicato alla musica country e ai concerti dal vivo, che ogni mercoledì offre l’ingresso scontato agli studenti per una “country night” tra le 21 e le due del mattino non lontano dalla California Lutheran University e dalla Pepperdine University.
«E’ morto come un eroe, era andato per salvare vite – ha detto il suo capo, lo sceriffo Geoff Dean con la voce rotta dall’emozione ricordando il collega assassinato che è stato il primo ad entrare nella porta del bar Borderline Bar & Grill della Contea di VenturaThousand Oaks in California ed è rimasto ucciso da numerosi colpi mentre cercava di fermare il killer armato, il 29enne Ian Long, che ha fatto dodici morti e, poi, si è suicidato.

Era considerato un veterano capace e innamorato del suo lavoro. «Era totalmente impegnato, ha sempre dato il massimo e stasera, come ho detto a sua moglie, è morto un eroe», ha detto Dean ricordando il suo collega con cui andava insieme in palestra.  Ron Helus è morto in ospedale dov’era stato portato d’urgenza.
Il sergente Eric Buschow, con il quale Ron Helus aveva iniziato a lavorare al Dipartimento dello Sceriffo più o meno nello stesso periodo, circa 29 anni fa, ha ricordato che il vicesceriffo ucciso si era occupato di investigazioni antidroga e aveva anche lavorato, per molti anni, in una squadra SWAT.

«Amava passare il tempo con suo figlio – ha aggiunto Buschow – Andavano a pescare nelle Sierras insieme. Non riesco a immaginare cosa stanno passando in questo momento la sua famiglia», la moglie Karen che Ron Helus aveva chiamato proprio poco prima di entrare nel Bordeline Bar & Grill, e il figlio Jordan.

Helus era il proprietario di un centro di addestramento di armi da fuoco, il Firearms Training and CCW Instruction a Ventura e sulla sua pagina Linkedin si definiva istruttore di armi da fuoco certificato dall’Fbi oltre ad aver svolto «migliaia di ore di formazione specialistica». Aveva studiato all’Università dell’Oklahoma e proveniva da West Hills, in California. Nella sua sezione bio della sua pagina Facebook ci sono due citazioni bibliche. Una, in particolare, colpisce: «Nessun amore più grande può avere un uomo di colui che offre la vita per un amico».