Scalfari delira: «Putin vuole Salvini dittatore d’Italia». E anche Travaglio ride (video)

Il vecchio patron dell’antifascismo  Eugenio Scalfari, a 94 anni suonati, pensa ancora che  l’Italia politica  lo ascolti  con deferenza e penda dalle sue labbra. Purtroppo per lui e per i suoi attempati fan, non è più così. Da molto tempo. Ma lui (c’è chi lo chiama ancora Gegè) non vuole rendersene conto e continua a pontificare in tv, esponendosi in tal modo a brutte figure., come quella capitata durante la trasmissione DiMartedì, su La7 . Scalfari la spara davvero grossa:”Vladimir Putin vuole Matteo Salvini dittatore d’Italia”.  “L’Italia nel Mediterraneo rappresenterebbe la Russia dello Zar. Io lo chiamo così, lo Zar”. In questo video si sente  la voce imbarazzata del conduttore Giovanni Floris. In studio è presente  anche Marco Travaglio. Anch’egli appare visibilmente imbarazzato e tenta di nascondere la sua ilarità alla telecamera, che però, impietosamente, la riprende…

Anche Salvini sghignazza,  rilanciando su Twitter l’intervento di  Scalfari con tanto di faccine che ridono.  E tanto basta…