Pesanti minacce alla Appendino: «Hai ucciso Torino, ora devi morire»

sabato 3 novembre 18:30 - di Redazione

Una pesante lettera anonima di minacce è stata ricevuta questa mattina dalla sindaca di Torino, Chiara Appendino, che ha già sporto querela. A rendere noto l’accaduto è la stessa prima cittadina su Fb. “Questa – scrive – è la lettera anonima che ho ricevuto questa mattina e per la quale ho appena sporto querela. Magari si tratta semplicemente di uno scherzo di cattivo gusto ma una cosa è certa: continuerò a svolgere con serenità il ruolo per il quale sono stata eletta”. Nella lettera indirizzata alla famiglia Appendino, in stampatello si legge: “bastarda cagna juventina tu e la tua setta di pazzoidi e falliti 5 Stelle avete ucciso Torino. Adesso devi morire, sappiamo dove vivi tu e la tua famiglia. Dormi molto preoccupata. Merda”. A firma una croce in pennarello nero. Attestazioni di solidarietà sono arrivate alla Appendino da tutti i settori politici.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 4 novembre 2018

    Parole (o scritto) troppo pesanti, non si deve arrivare a questo in politica, per schifosa che sia (la politica intendo).