Migranti, pacchia addio: forte taglio ai soldi per ogni richiedente asilo

mercoledì 7 novembre 19:33 - di Carmine Crocco

Migranti, finisce la pacchia dei fondi à gogo generosamente elargiti dallo Stato per ogni richiedente asilo. Il Viminale ha deciso un forte taglio, quasi la metà, della quota destinata alla spesa per ogni ospite dei centro di accoglienza È bastato cambiare il capitolato d’appalto per dare una bella sforbiciata.. «Molti finti volontari – ha commentato Salvini – non parteciperanno più a bandi se invece di 35 euro ne porti a casa 19 non ci mangi più. E non ci mangia più né mafia né ‘ndrangheta. Ma rimarranno volontari veri e sono convinto che molte cooperative si daranno alla macchia”.

È stata  Gerarda Pantalone, che guida il Dipartimento Libertà civili e immigrazione a spiegare le nuove regole. Le  norme appena introdotte “garantiscono i servizi primari e la dignità della persona secondo le regole europee e tagliano gli sprechi che anche la Corte dei Conti ha stigmatizzato, a cominciare dall’erogazione dei servizi non essenziali ai richiedenti asilo”. L’obiettivo del provvedimento è molto chiaro: non sprecare risorse che arrivano dai contribuenti per integrare immigrati che quasi certamente non resteranno sul nostro territorio. In pochi infatti ottengono lo status di rifugiato. “A tutti verrà garantito vitto, alloggio, kit igienico-sanitario, il pocket money e una scheda telefonica di 5 euro, quanto basta per telefonare a casa e dire alla mamma : sono arrivato”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Carlo.buzzi13@gmail.com 8 novembre 2018

    Ho una figlia disoccupata laureata con due figli devo aiutarla con la mia pensione mia moglie e senza ho il mutuo e a questi s***** danno 20 euro al giorno e una vergogna

  • Carl.buzzi13@gmail.com 8 novembre 2018

    Io più che 20 euro al giorno prenderei questi clandestini e li caccerei tutti dall Italia a calci nel sedere compreso quelli che li hanno portato qui fuori tutti daile palle hanno portato solo spaccio e omicidi anzi tagliato a pezzi una ragazza e stuprato fino alla morte un altra ragazzina e noi gli diamo 20 euro al giorno gli italiani anziani non prendono 20 euro al giorno di pensione

  • Laura Prosperini 8 novembre 2018

    era ora, questi infami negrieri deportatori e accoglienti
    sono interessati solo ai profitti
    scardiniamo il sistema finanziario dietri i migranti e vedrete che si sgonfierà l’immigrazione come un pallone bucato
    altro che buonisti (di facciata) sono solo degli sporchi ed ignobili affaristi

  • scaldom@hotmail.com 7 novembre 2018

    avanti così

  • andyrex_r@libero.it 7 novembre 2018

    guardate guardate come ci stanno pagando le pensioni !! pallone, smartphone, sigarette e birra, persino la sedia si sono portati in strada perchè è troppo faticoso stare in piedi a 30 anni !!