Global compact, allarme invasione. La Meloni scatena Mario Giordano (video)

venerdì 23 novembre 19:34 - di Leo Malaspina

L’allarme di Giorgia Meloni sul Global compact fa proseliti. “Stiamo cercando di accendere i riflettori su questo errore drammatico che il Governo sta facendo in tema di immigrazione , se l’Italia sottoscrivesse il Global Compact direbbe che l’immigrazione è un diritto fondamentale di qualsiasi essere umano, la fine della difesa dei confini”, afferma la presidente di Fratelli d’Italia, che trova nel giornalista Mario Giordano un convinto alleato.

“Uno dei pochi giornalisti che sta accendendo i riflettori sulla FOLLIA del Global compact”, dice la Meloni, che sulla sua pagina Fb invita a vedere questo video.

 

 

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andrea 26 novembre 2018

    Meno male che qualcuno si è accorto della fregatura che hanno pensato. E’ una cosa garavissima. Per adesso si possono ancora fermare i migranti lo dimostra il fatto che ne abbiamo respinti un po e la banda bassotti di bruxel oltre a starnazzare qua e la non hanno potuto fare, visto anche che poi gli altri lo fanno da sempre !! ma se passa questa trovata del global compact firmeranno definitivamente l’ estinzione della nostra etnia. Se proveremo a respingerne anche solo uno ci sanzioneranno chissà come. Una condanna sulla testa delle prossime generazioni di italiani.

  • Angela 24 novembre 2018

    Urge lo strappo con l’Euro-pa ,e la dichiarazione di Sovranità del popolo Italiano.!abbasso il Global Compact!!!

  • Guido Tranzillo 24 novembre 2018

    Sono d’accordo a non firmare il global compact, no al global compact, bisogna fermare l’invasione dell’Italia, il Piave deve mormorare di nuovo: non passa lo straniero.

  • Francesco Ciccarelli 24 novembre 2018

    E’ chiaro che tutte le organizzazioni internazionali e le Istituzioni europee vogliono distruggere le Nazioni: appoggiano l’invasione di clandestini dall’esterno e, intanto, minano le basi della società con la propaganda dei deviati, l’aborto, l’eutanasia ecc.

  • 23 novembre 2018

    Dichiarazione di Sovranità IMMEDIATAMENTE!!!