Chiese di Napoli affittate per party licenziosi: foto osé inviate in Vaticano

lunedì 12 novembre 17:40 - di Carmine Crocco

A Napoli scoppia il caso dell’uso «improprio» di diversi luoghi di culto, almeno dodici. In queste chiese, che risultano di proprietà del Comune di Napolivengono organizzate feste e cerimonie private a pagamento, ma anche mostre che i fedeli più ortodossi ritengono non proprio compatibili con i luoghi che le ospitano. Le foto – come rivela il Corriere del Mezzogiorno – sono state inviate ad alti esponenti della Santa Sede e riguardano soprattutto l’utilizzo delle .

Tra altari e panche per pregare vengono organizzati party licenziosi  e cerimonie private. A San Gennaro all’Olmo, – come rivela sempre il Corriere del Mezzogiorno che pubblica anche le immagini scandalose, il 31 ottobre scorso è stata fatta una festa di Halloween con ragazze in vestiti sexy sedute sull’altare. E ci sarebbero anche gli scatti di una specie di rappresentazione teatrale dove si vede una ragazza impiccata sempre a ridosso dell’altare cinquecentesco. Un party spinto che ha fatto infuriare la Curia.

Quella chiesa è affidata alla Fondazione Vico ma il presidente difende: “Era una rappresentazione teatrale dedicata ai martiri del ’99 e a Eleonora Pimentel Fonseca“. E quando ha scoperto che si trattava di un altro tipo di performance ha fatto interrompere la serata. Ma Giacomo Onorato, cavaliere della Repubblica ed ex responsabile delle Arciconfraternite, ha trovato immagini di serate anche in altri luoghi sacri dove vengono allestiti buffet per compleanni e altri eventi e ha spedito tutto alle autorità ecclesiastiche e al Comune di Napoli, ma anche al soprintendente per i beni architettonici e storici Luciano Garella.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Angela 13 novembre 2018

    Ma tanto a quel signore vestito di bianco interessa solo il benessere degli immigrati, il resto lascia il tempo che trova!!!

  • Laura Prosperini 13 novembre 2018

    mi sembra che da alcuni anni anche la chiesa (in questo caso, proprio da Cattolica, la scrivo con la minuscola) si basi sulla potenza terrena anzi spicciola, economica.
    Per cui… “basta pagare”
    certo ora che li hanno beccati dovranno far finta di fare qualcosa…
    Via gli speculatori, i ladri, i pedofili, i politici d’accatto e tutti i mistificatori dalla nostra Chiesa