Ucciso in carcere il boss che ispirò i film con DiCaprio e Johnny Depp

James ‘Whitey’ Bulger, celeberrimo gangster di Boston, è morto all’età di 89 anni: il criminale è stato ucciso in una prigione federale del West Virginia, come riferiscono Boston Globe e Cbs. Bulger, appena trasferito da un penitenziario della Florida, è stato trovato morto nella sua cella. Il gangster, condannato all’ergastolo nel 2013 per 11 omicidi, era stato catturato in California nel 2011 dopo una caccia durata 16 anni.

The Departed e Black Mass ispirati alle gesta di Bulger

Le imprese del boss della gang Winter Hill, di base a South Boston, hanno ispirato diversi film. Tra i titoli spicca The Departed, diretto nel 2006 da Martin Scorsese con un cast stellare: Jack Nicholson nei panni del boss Francis ‘Frank’ Costello, Leonardo DiCaprio, Matt Damon, Jack Nicholson, Mark Wahlberg, Martin Sheen e Alec Baldwin. The Departed ha conquistato 4 Oscar: miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura non originale e miglior montaggio. Nel 2015, invece, in Black Mass è stato Johnny Depp a interpretare James Bulger.