Smemorato o furbacchione? Indagato l’imprenditore che ha perso la memoria

Questo signore signore di mezza età italiano, scomparso e poi riapparso  in “stato confusionale ” in Scozia, ci fai o c’è? Certe cose  avvengono normalmente nei romanzi e nei film. Fatto sta che crescono i sospetti sullo smemorato di 52 anni di Lajatico  ritrovato dopo un mese a Edimburgo  Rientrato in Italia, sarebbe ora accusato dei reati di procurato allarme e violazione degli obblighi familiari.

Il sospetto che Mannino tuttavia finga non è solo degli investigatori, ma comincerebbe a insinuarsi anche tra i familiari, anche se non si saprebbero spiegare le ragioni di un comportamento simile. 

L’imprenditore era svanito nel nulla il 19 settembre scorso dopo avere accompagnato uno dei suoi figli a scuola. Dopo quasi un mese si è scoperto che si trovava all’ospedale di Edimburgo, in stato confusionale. Mannino sembra aver perso completamente la memoria, tanto che finora non è neppure riuscito a parlare in italiano, pronunciando solo qualche frase in un inglese scolastico, senza riuscire a spiegare che cosa gli sia accaduto e come abbia raggiunto la Scozia.