Salvini: «Sono stati gli anarchici. Ma non ci fermano, oggi sarò regolarmente ad Ala»

«Bomba carta nella notte contro la sede della Lega ad Ala, in provincia di Trento. Sono stati i cosiddetti “’anarchici”. Orgoglioso delle Forze dell’ordine e dei nostri straordinari militanti che hanno già ripulito». Così in un post su Facebook il ministro dell’Interno Matteo Salvini commenta l’attentato notturno alla sede del Carroccio e assicura che non modificherà la sua agenda che prevede un tour elettorale in Tentino. «Certi soggetti hanno capito che dopo decenni anche i trentini vogliono cambiare e reagiscono con violenza, ma non fermeranno il nostro sorriso e la voglia di cambiamento della gente perbene». Oggi dalle 13,30 sarò in diversi comuni Trentini – conclude  Salvini – «e stasera regolarmente ad Ala per abbracciare tutti».

Intanto il giovane segretario regionale della Lega del Trentino, Mirko Bisetti, posta su Facebook la foto della sede della Lega di Ala ripulita a tempo di record. «Sono le 9.55: guanti, scope e abbiamo già sistemato e ripulito Tutto! Grazie del lavoro ai militanti e cittadini che passando ci hanno aiutato! Avanti e #aottobresicambia».