Roma, fiamme in un appartamento all’Eur: anziano muore carbonizzato

Tragedia a Tor Marancia, nella zona dell’Eur a Roma. Un incendio è divampato in piena notte in un appartamento al quinto piano di uno stabile in via Accademia Tiberina 5. Nel rogo è morto un uomo di quasi 80 anni. Sul posto, poco prima delle 3, sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma con il supporto di un’Autoscala. All’interno dell’abitazione i vigili del fuoco hanno trovato il corpo dell’anziano. L’edificio è stato evacuato durante le operazioni di spegnimento del rogo a scopo precauzionale. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione Roma San Sebastiano e della Settima sezione di Via In Selci.

Come si legge su Roma Today, il cadavere dell’uomo classe 1939 è stato rinvenuto semicarbonizzato nel corridoio dell’abitazione: i carabinieri del nucleo investigativo di via Selci hanno effettuato i rilievi scientifici di rito. Dopo l’iniziale evacuazione, attorno alle ore cinque sono rientrati i primi residenti. Secondo una primissima ricostruzione, il rogo sarebbe divampato all’interno della cucina dell’appartamento del quinto piano. Non sono ancora invece chiare le cause che hanno scatenato le fiamme: la salma dell’anziano, le cui iniziali sono P. L., è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.