Rachele Mussolini: «La Raggi non sa rispondere sul degrado di Conca d’Oro»

“L’area della stazione della metro B1-Conca d’Oro è allo sfascio più totale. Incuria e degrado continuano a essere all’ordine del giorno. Le condizioni in cui versa la stazione sono disastrose: la stessa è vandalizzata e danneggiata in più punti. A farle da cornice soltanto bivacchi, rifiuti sparsi, siringhe e vetri rotti. Una situazione esplosiva che mette a repentaglio l’incolumità della popolazione che vive e lavora in quel quadrante cittadino”. Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica “Con Giorgia”. “Come  Consigliera di Roma Capitale ( – continua Rachele Mussolini – nel dicembre del 2017 ho presentato un’interrogazione al Sindaco affinché si effettuasse una verifica urgente dello stato dei luoghi e si mettessero in campo  iniziative volte a prevenire atti di vandalismo. Inutile dire che da allora non ho ricevuto alcuna risposta”.