Ponte Morandi, il sindaco Bucci: «Il cantiere deve partire l’1 dicembre»

lunedì 8 ottobre 18:42 - DI Carmine Crocco

Ponte Morandi, è tempo di accelerare .”Se vogliamo che il ponte sia pronto per Natale 2019, sapendo i tempi di demolizione, è opportuno che l’1 dicembre partiamo con il cantiere”. Lo ha detto il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione, Marco  Bucci, in audizione in Commissioni riunite Ambiente e Trasporti sul dl Genova.

“Vorremmo nel team – ha proseguito Bucci -anche persone che vengono dalla Corte dei Conti e dell’Avvocatura dello Stato”. “Vorremmo ci fosse la possibilità di prendere anche persone dall’esterno o anche persone appartenute all’amministrazione e pensionate”, ha continuato riguardo alla squadra di lavoro del commissario”. La richiesta è che almeno cinque delle venti persone della squadra “si possano prendere dell’esterno senza alzare il costo di un euro”.

“Se la giustizia ci dà la possibilità di lavorare sul cantiere, noi dovremmo essere pronti in 45 giorni”, ha spiegato Bucci.”La cosa è fattibile, vogliamo farla – ha concluso il sin caco di Genova – è opportuno però che sia chiaro come facciamo ad assegnare un progettonei prossimi 45 giorni”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *