Pd, umiliazione totale al mercato: uno spasso la reazione dei cittadini (video)

Video esilarante, illuminante: un de profundis così spontaneo dalla bocca dei cittadini torinesi vale più di una condanna politica. E’ una pietra tombale. La sortita nei mercati rionali a vedere l’effetto che fa è stata veramente improvvida. Che il Pd sia alla frutta è convinzione confortata dai numeri dei sondaggi. Ma le parole dei cittadini di Torino al mercato, dove il “coraggioso” Boccia si è recato, sono meglio di un sondaggio. Vedere per credere. I cittadini sono veramente imbufaliti. «Sto continuando il giro dei mercati d’Italia, tra elettori ed ex elettori delusi del Pd, per farmi dire le ragioni del loro abbandono. Voglio ascoltare ovunque nel Paese le loro ragioni». Così ha detto il “masochista” Francesco Boccia, deputato Pd e candidato alla segreteria del Partito Democratico, in un video girato tra i mercati rionali di Torino.

E le risposte le avute. E che risposte. Uno spasso: «Il Pd è lontano oramai da noi. Fa la voce del padrone», sostiene un torinese intervistato. Boccia implora, ammette: «In questi anni abbiamo sbagliato molte cose, d’ora in poi il Pd dovrà occuparsi esclusivamente dei bisogni degli ultimi partendo da lavoro e scuola», promette. Gli rispondono picche: «Al Pd mancano gli attributi». Ancora: «Il Pd ha rovinato l’Italia, l’ha riempita di immigrati», risponde un altro. E alla domanda: se il Pd cambiasse strategie lo rivotereste?, la risposta è stata micidiale: Non accadrà. Una cattiva idea quella del Pd, di esporsi in un mercato, tra la gente. E Boccia se ne torna con le pive nel sacco.