Paura nella metro di Londra: 91enne scaraventato sui binari (video)

 

Follia in una stazione della metro di Londra. Un uomo di 91 anni, Robert Malpas, è stato infatti spinto sui binari, mentre aspettava il treno, da un 46enne, Paul Crossley. L’uomo si è poi giustificato sostenendo di essere strafatto di crack in quel momento.

Il video diffuso dal British Transport Police

I fatti risalgono all’aprile scorso, ma il video è stato diffuso solo ieri nel corso del processo. Sulla piattaforma della stazione di Marble Arch si vede un uomo che scaraventa sui binari l’anziano. La scena impressionante ha scioccato il Regno Unito. All’autore del gesto è stata diagnosticata la schizofrenia paranoica quando aveva 17 anni. Per ora gli vengono contestati due tentati omicidi. Infatti, è emerso che in passato aveva tentato una cosa del genere anche nella stazione di Tottenham Court Road come si vede dalle immagini successive. L’altra vittima, Tobias French, era stata il primo obiettivo del killer psicopatico. In quel caso l’uomo era riuscito miracolosamente a a rimanere in piedi. Crossley ha comunque dichiarato al processo che le sue vittime erano state scelte a caso, sostenendo che però non era sua intenzione ucciderle.