Morire di cyberbullismo: un video-denuncia postato dalla Meloni

Un video con una testimonianza dolorosa di una ragazza, una delle tante vittime di bullismo e cyberbullismo. Il video è ispirato a una storia vera. Bene ha fatto Giorgia Meloni, che con sensibilità lo ha postato sul suo profilo Fb. La politica oggi ha molte notizie da commentare e criticare, ma la Meloni ha dato la priorità a un tema che le famiglie vivono e soffrono sulla loro pelle quotidianamente. Come ci raccontano  le cronache, sono tante le giovani e le giovanissime vittime di cyberbullimo che, una volta messe alla gogna, non reggono l’urto con la derisione e la vergogna. Questo video è girato in un’aula scolastica dove troppo spesso tra coetanei si individuano delle vittime fragili per poi accanirsi. Un video che dovrebbe essere visto soprattutto dai genitori. Genitori di  ragazzi che quotidianamente offendono, deridono e mettono alla gogna altri ragazzi. Spesso sottovalutando piccoli episodi si arriva ai casi limite. L’insegnante invita la ragazza a raccontare in cosa consista l’esperienza di finire vittima di cyberbullism. Un video, pertanto, tutto da vedere e da meditare.