Milano, Lucano portato in trionfo da Sala al grido di “Bella ciao” (video). E i reati?

«Da parte di Milano non c’è intenzione strumentalizzare la figura di Mimmo», dice Beppe Sala, sindaco di Milano. E meno male che non voleva strumentalizzarlo. Basta guardare il video per rendersi conto che il convegno al quale ha partecipato il sindaco di Riace Mimmo Lucano, si è trasformato in una manifestazione politica di sinistra con tanto di canzoncina, “Bella ciao”. «Siamo qui per ascoltarlo e per cercare di aiutare questo uomo che ha fatto delle cose. Mi ha raccontato la sua storia, per cui dico a tutti: aspettiamo a giudicare», ha detto Sala Grande accogliendo Lucano a Palazzo Marino, senza fare alcun riferimento all’inchiesta e ai reati di cui è accusato. Solo cori da stadio, lunghi applausi e incitazioni da parte di tutti fino alle urla e ai cori “Bella ciao” tra la commozione di Lucano. «Mai avrei immaginato che un giorno una città grande e importante nel mondo come Milano mi avrebbe ospitato, non era nei miei obiettivi diventare così famoso».