Meloni: «Tolleranza zero, sgomberare subito la tendopoli alla stazione Tiburtina»

«La pazienza è finita: la tendopoli vicino alla stazione Tiburtina va sgomberata immediatamente e chi non ha diritto a stare in Italia va rimpatriato», così Giorgia Meloni su Facebook in merito alla giungla di campi nomadi abusivi che invadono Roma. «È inaccettabile che nella Capitale d’Italia ci siano zone franche dove accade di tutto, stupri, violenze e sequestri di persona compresi. Ora basta #TolleranzaZero», scrive la leader di Fratelli d’Italia oggi in Trentino, dove si voterà per la Provincia il prossimo 21 aprile, per la tradizionale festa di Pomaria dedicata alla mela e alle eccellenze trentine organizzata a Cles. Di fronte ai giornalisti la Meloni ha anche invitato Matteo Savini a tenere fede agli impegni presi in campagna elettorale in materia fiscale. «Abbiamo aiutato la Lega sulle politiche di immigrazione, ma oggi chiedo alla Lega di farsi sentire in questa manovra: spendere miliardi di euro per l’assistenzialismo è molto lontano da ciò per cui i cittadini ci hanno votato».